Follow by Email

giovedì 3 luglio 2014

Skate&Surf

domenica 23 giugno 2013

Sulmona Essenza....

Sono stata travolta da una fragranza irresistibilmente dolce, un'alzatina antica colma di confetti ha catturato la mia attenzione e li mi sono fermata conoscendo una donna gentile che mi ha presentato Sulmona Essenza.
Una sensazione speciale data da una fragranza rara da trovare.

Sulmona Essenza nasce da Barbara Traficante, appassionata di profumi e della sua città Sulmona.
L'essenza nasce da un ricordo olfattivo di confetti all'interno dei confettifici che porta con se fin dalla giovane età, cerca da adulta di trovare una fragranza che le ricordi quel profumo ma nulla faceva riaffiorare quel ricordo, fin quando non decise di crearlo lei stessa.
Diede delle indicazioni precise ad un esperto e cosi nasce il vero profumo al confetto di Sulmona.
Sulmona Essenza non si limita ad essere un ottima fragranza ma è diventato un modo innovativo di divulgazione del prestigio della città di Sulmona.

Vorrei citare Chandler Burr il quale afferma che "le fragranze meritano l'onore di essere considerate opere d'arte", nessuna affermazione potrebbe essere più indicata per descrivere questa essenza.

Barbara per portare avanti il suo progetto crea una associazione culturale "ESSENTIA per poter divulgare il nome di Sulmona attraverso forme non convenzionali e descrivere la propria città attraverso un immagine olfattiva."
Il prossimo progetto per Essentia sarà quello di creare fragranze dedicate alle opere su l'arte di amare di Ovidio, poeta latino nato appunto a Sulmona.





Un essenza perfetta per la sposa che cammina verso l'altare, come pensiero per gli invitati al matrimonio  con un confetto legato con un nastrino di seta rosa....
... per tutti quei momenti che devono lasciare un ricordo eterno!






Per chi volesse dei dati tecnici ecco le Note olfattive:

TESTA: mandorla-bergamotto-arancio dolce

CUORE: rosa- gelsomino- Ylang-Ylang- fiori d’arancio

TESTA : musck- vaniglia Thaiti

Potete trovare Sulmona Essenza da:

- Profumeria Mazzolari Portici C.so Manforte 2/4 S. Babila Milano

- Floris House via Cavour 16 Torino

-In salotto da Luisa Vicolo Mainolda 23 Mantova

-Profumeria Romastore Via della Longaretta 63 Roma

- Rev Zone via Adriano Auguardi 10 Como

- Loda Elena via Bologna 2 Bovezzo

-Profumeria Francesca & Co. via Roma 32 S.Giovanni Lupatoto

-Marina Parfums viale Regina Elena 22 Pescara

- La Maison des Etoiles profumi d'autore via Garibaldi 81 Fino Mornasco




Loft 54



venerdì 12 aprile 2013

Voglia di....Anonyme


Voglia di colore, voglia di stampe, voglia di tessuti leggeri, voglia di pois e di melanzane...voglia di Anonyme.

Un brand nuovo e fresco, nato da un mix di creativi internazionali che grazie alle loro influenze riescono a creare collezioni dalle squisite reminiscenze francesi, dall'eleganza italiana e dalla fantasia della moda britannica. In primo piano per Anonyme non deve esserci lo stilista ma l'abito e la persona che lo indossa. Le melanzane, i pois, i cuori, gli uccellini rendono divertenti gli abiti o le bluse dal taglio contemporaneo e di ottima fattura.

"Se fosse necessario segnalare una delle ultime manifestazioni della femminilitá attraverso la moda, allora e´ doveroso parlare di ANONYME designers. Questo brand e´un giusto mix tra particolaritá , eleganza e sfizio che si espande in un ambiente pieno di elementi misteriosi e sinuosi." 

Adoriamo l'idea di essere al centro dell'attenzione per  Anonyme.
Questa è l´iniziativa del brand per allontanarsi dalla tendenza attuale che vede un eccessivo protagonismo dei disegnatori. Da qui viene fuori quella volontá di anonimato e così l'origine del suo nome: ANONYME designers.                                     

In un periodo dove la realtà diventa sempre più grigia e difficile ci piace pensare che almeno la moda abbia ancora voglia di divertirsi, di osare con i colori e con le amate fantasie...




Per informazioni: www.anonyme.it 
la pagina di Facebook www.facebook.com/Anonymedesigners

Loft 54

lunedì 1 aprile 2013

Delirious Eyewear...


Una scatolina in legno realizzata a mano racchiude in se un vero e proprio tesoro....
aprendo la scatola una card svela il prezioso mondo di Delirious eyewear!
Occhiali unici, esclusivi, di alta manifattura italiana, in edizione direi limitatissima, solo 180 esemplari, che mostreranno il mondo con le loro lenti colorate.
Il progetto nasce circa un anno fa a Milano dalla mente creativa e visionaria di Marco L., il quale in un momento di mercato incerto mette in primo piano la qualità, la cura di ogni singolo dettaglio, si discosta dalla produzione seriale e punta totalmente sul "handcrafted".
Per Delirious al primo posto ci sono io e ci sei tu che indossi gli occhiali, non siamo dei  semplici numeri ma il sorriso durante una giornata di sole, le lacrime che gli occhiali nasconderanno, l'attesa dell'acquisto e tutte le scelte che faremo...
Ogni singolo occhiale mette in secondo piano il proprio nome per dare importanza al proprietario essendo personalizzabile con un nome o pensiero.
Sia il packaging sia l'occhiale ha inciso un numero da 1 a 180, indosseremo un opera d'arte, unica e inimitabile.

Loft 54 ha avuto la fortuna di poter fare delle domande a Marco:
L'incisione, la realizzazione a mano e la tiratura limitata. Dov'è, se esiste, il limite tra accessorio moda ed opera d'arte?
Sentirsi dire che il mio occhiale personalizzato è un opere d'arte mi fa molto piacere, ma credo che siano i consumatori a dover definire un prodotto.
In un momento di mercato così incerto, è davvero lodevole l'idea di Delirious, quali sono le soddisfazioni che avete ottenuto fino ad ora?
E quali sono le vostre aspettative nel domani?
Ringrazio, sono molto soddisfatto dell'interesse dei bloggers per gli occhiali, onestamente non mi aspettavo così tante mail.
come scrivo nella mia visione "dove finisce la nostra soddisfazione deve iniziare la vostra".
Da quanto leggo nei commenti sono tutti felici dell'occhiale.
Il vostro occhiale perfetto è...?
è con una lente che protegga e non stanchi gli occhi, con una montatura solida ma leggera e diverso da ogni altro occhiale presente sul mercato perchè reso unico dal cliente.

Marco ha voluto scegliere la qualità, non ha accettato il compromesso, ed io come blogger, amante della moda e consumatrice finale lo ringrazio credendo davvero che questo prodotto sia un opera d'arte!!
















Loft 54

sabato 30 marzo 2013

30 Marzo...

30 Marzo, sabato pomeriggio, fuori piove ed io avrei...
voglia di un tiepido sole, di una passeggiata al parco, di occhiali scuri ed un caffè americano, meglio se quello di Starbucks perché tutti sanno che sono esterofila...
voglia dell'attesa, perché si lo ammetto avere la moleskine piena di cose da fare mi da grandi soddisfazioni...
voglia di ascoltare L'essenziale fino a domani...compongo nuovi spazi e desideri...mentre io compongo  te...
voglia di cucinare con lo scalogno per sentirmi vicina a Cracco...
voglia di ricevere l'uovo di Pasqua di Sissi...diciamo una velata richiesta oppure infilo i Jeans e corro a sceglierlo....si perché grazie a maman sono indipendente e capace di contare su di me...soprattutto per scegliere un uovo di finissimo cioccolato...
voglia di scrivere, cancellare e riscrivere...si perché qui posso farlo...
voglia di rimanere incantata davanti ad un opera d'arte...
voglia di scegliere riviste da sposa...vestito bianco o avorio...ho un aria classica ma con l'anima che si sposa con tacco 12 oro rosa...
voglia di un profumo speciale...che sia solo mio...di scegliere tessuti ricamati da abbinare a quell'abito che sicuramente mi manca...
voglia di un abbraccio carico di ricordi...di cantare e bere martini bianco fino all'alba...
voglia di Better with you....





Loft54 Milano.